Open      
motore di ricerca
HOME » UFFICI E SERVIZI | Uffici Comunali e Servizi | TASI

TASI

TASI

TRIBUTO SUI SERVIZI INDIVISIBILI

REGOLAMENTO TASI

ANNO 2019

SCARICA L'INFORMATIVA TASI 2019 >>>

ALIQUOTE: CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 51 DEL 27/12/2018 SONO STATE STABILITE LE ALIQUOTE TASI PER L'ANNO 2019

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 3 DEL 07/02/2019: CHIARIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERA N. 51/2019

ANNO 2018

Per l'anno 2018 si intende CONFERMATO quanto stabilito per l'anno 2017.

si prega quindi di visionare l'informativa sottostante relativa all'anno 2017.

ANNO 2017

ALIQUOTE: CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. N. 12 DEL 30/03/2017 SONO STATE STABILITE LE ALIQUOTE

SCARICA L'INFORMATIVA TASI ANNO 2017 >>>

ANNO 2016

ALIQUOTE: CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 8 DEL 15/03/2016 SONO STATE STABILITE LE ALIQUOTE.

SCARICA L'INFORMATIVA TASI ANNO 2016 >>>

ANNO 2015

LA TASI è dovuta da chiunque possieda o detenga, a qualsiasi titolo, fabbricati e aree edificabili, ad eccezione in ogni caso dei terreni agricoli.

Non sono previste detrazioni.

SCADENZE:

PRIMA RATA, ACCONTO (50% dell'imposta compelssiva): 16/06/2015 

SECONDA RATA, SALDO (50% dell'imposta complessiva): 16/12/2015

ALIQUOTE: CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 35 DEL 04/08/2014 SONO STATE STABILITE LE SEGUENTI ALIQUOTE, CONFERMATE PER L'ANNO 2015:

  • 1.90 (uno e novanta per mille) per le abitazioni principali e relative pertinenze, ivi comrpese le assimilazioni, come definite ai fini IMU
  • 0.60 (zero e sessanta per mille) per tutti i fabbricati diversi da quelli su indicati e le aree edificabili, con esclusione dei fabbricati compresi nelle cat. D - C1 e C3
  • nel caso di unità immobiliare occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale (INQUILINO), si prevede per l'occupante (l'inquilino) il versamento dela TASI nella misura del 30% mentre la restante parte è corrisposta dal titolare del diritto reale sull'unità stessa (proprietario).

MODALITA' VERSAMENTO:

Il tributo è versato in autoliquidazione da parte del contribuente.

Il versamento dovrà essere effettuato tramite il modello F24, con i seguenti codici:

F527 - COMUNE MONTEGROSSO D'ASTI

3958 - TASI abitazione principale e pertinenze

3959 - TASI fabbricati rurali ad uso strumentale

3960 - TASI aree edificabili

3961 - TASI altri fabbricati

3962 - TASI interessi

3963 - TASI sanzioni

DICHIARAZIONE

La dichiarazione presentata ai fini dell'applicazione ICI e dell'IMU, in quanto compatibili, valgono anche con riferimento alla TASI.

La dichiarazione per eventuali variazioni o cessazioni, per l'anno 2015,  deve essere presentata, entro il 30/06/2016

Il versamento non è dovuto se l'importo è inferiore a € 5.00 su base annua.

Per eventuali chiarimenti è possibile rivolgersi all'Ufficio Amministrativo del Comune di Montegrosso d'Asti.

Il Responsabile del Tributo è la rag. Quaglia Rita

 

 

 

 

ultima modifica: Comune di Montegrosso d'Asti  29/05/2019
Risultato
  • 4
(3 valutazioni)